Decameron Clubhouse Odessa (Ucraina)

Un'oasi di relax a Odessa

PROGETTATO DALL'ARCHITETTO NUNZIO DA VIÀ CON FORTI RICHIAMI ALLO STILE ITALIANO, IL DECAMERON CLUBHOUSE ODESSA SI PRESENTA COME SCELTA IDEALE PER L'OSPITALITÀ

AUTORE
Antonia Solari
PIASTRELLE
REX

Ci si trova a Odessa, in Ucraina, città collocata fra la steppa e il mare, una delle mete più ricercate dell'Europa orientale e microcosmo influenzato, nell'architettura e nell'urbanistica, dallo stile europeo, fra richiami all'eleganza francese, alla scuola italiana e al carattere spagnolo. Proprio qui, nel cuore del centro storico, è stato da poco inaugurato il Decameron Clubhouse Odessa, un progetto dedicato all'ospitalità di alta gamma. L'hotel, firmato dall'architetto di Cortina d'Ampezzo Nunzio Da Vià, si rivolge sia al mondo business, a cui offre spazi specifici, dalle meeting room al lounge, sia a chi vuole visitare la città e il Mar Nero per una vacanza inconsueta, alla scoperta della storia di Odessa e dei suoi siti balneari, fra cui Arcadia, Lanzheron e Dolphin.
Dal punto di vista compositivo, il Decameron Clubhouse segue la tipologia a corte e i suoi spazi sono organizzati attorno ad una accogliente piazza interna, pensata per ricevere il visitatore e immergerlo, da subito, in un contesto votato al relax. L'architetto ha studiato con attenzione la successione fra i materiali e i relativi colori, per comporre prospetti e interni coerenti con uno stile ricercato: il basamento, solenne, è rivestito in pietra scura; la fascia centrale è bianca ed è arricchita da un doppio ordine di cornici metalliche; le logge sono schermate da una successione di brise-soleil in legno. L'alternarsi fra tinte opposte, bianco, nero e sfumature metalliche, porta alla definizione di un prospetto di grande impatto, con un'immagine contemporanea.
Gli interni sono organizzati secondo diverse tipologie di spazi e dimensioni: dai bilocale, alle penthouse, ogni suite offre servizi di alta gamma; la zona giorno è stata studiata in ogni dettaglio e ospita elementi di design Made in Italy, il bagno si trasforma in una SPA privata e la definizione complessiva degli ambienti risponde alla volontà di garantire la migliore ospitalità.
In questo contesto, la scelta dei materiali è di primaria importanza, perché è proprio attraverso la texture e le tonalità di rivestimenti ed essenze lignee che si raggiunge la definizione di un'atmosfera confortevole. Nello specifico, Florim si è occupata della fornitura dei rivestimenti per gli interni. Le collezioni dei marchi Rex (La Roche, Alabastri di Rex, I Travertini e I Classici), Casa dolce casa - Casamood (Stones&More) e CEDIT - Ceramiche d'Italia (Matrice) sono state scelte, in vari formati e geometrie, per dare carattere agli interni, seguendo una tendenza in atto nel mondo dell'interior design. Le serie made in Florim assicurano infatti oltre alle elevate performance tecniche del prodotto anche una esteticità di grande impatto: dall'Alabastro, al marmo Calacatta, al richiamo al Travertino, tipico della tradizione italiana. Una scelta in linea con la volontà di sottolineare lo stile del nostro Paese, senza rinunce verso la praticità, la durabilità e la resistenza dei rivestimenti in ambienti pubblici.

Piastrelle
Gli Alabastri di Rex
Tipologia
grès porcellanato
Formati
160x320
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): average value 0,08%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): GLB
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): Cl. 4
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥1300 Newton
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): average value 50 N/mm2
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
LEED


  Richiedi info progetto
  Galleria Prodotti


Progetti » REX » Decameron Clubhouse Odessa (Ucraina)